CUP - Canone esposizione mezzi pubblicitari

Aliquote e tariffe 


Il Canone per l'esposizione di mezzi pubblicitari, si applica alla diffusione di messaggi pubblicitari in luoghi pubblici o visibili da luoghi pubblici, con riferimento a un’attività economica. (Il riferimento di legge è il capo I del Decreto legislativo 507/93)

Il Canone si applica a chiunque possieda o abbia riferimento a materiale pubblicitario (ad esempio: insegne, striscioni, scritte su veicoli) per promuovere la propria attività economica.

Ad oggi le insegne di esercizio inferiori a 5 mq non sono soggette al canone.

Quanto si paga

Il Canone si determina in base alla superficie della minima figura piana geometrica in cui è circoscritto il mezzo pubblicitario indipendentemente dal numero di messaggi pubblicitari in esso contenuti. A questa superficie si applica una tariffa al mq, con maggiorazioni nel caso di insegna luminosa. Anche la superficie complessiva del mezzo pubblicitario determina la tariffa applicabile (maggiore è la fascia di appartenenza, maggiore la tariffa applicata).

Come si paga

Il versamento può essere effettuato con le seguenti modalità:

  • bonifico bancario su IBAN:  IT 11 Z 07601 03200 000017700048 intestato a: Comune di Tivoli  Imposta Pubblicità e Diritti Pubb Affissioni Servizio Tesoreria
  • PagoPA

 



Ufficio di riferimento

Settore II – Ufficio Tributi
via della missione 60, 00019 Tivoli
telefono: 0774 453213
email: d.centani@comune.tivoli.rm.it
Orari ufficio: il martedì e il giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17

Referente ufficio
Daniele Centani

Ufficio pubbliche affissioni - Asa servizi Srl
Piazza del Comune 3, 00019 Tivoli
telefono: 0774 453316 
fax: 0774 453317
email: affisioni@asaservizisrl.com