Al via le iscrizioni ai centri ricreativi distrettuali per minori e per giovani disabili

  • Centri ricreativi
    Centri ricreativi

È stato pubblicato il bando per l’iscrizione ai centri ricreativi distrettuali per minori, dai 3 ai 18 anni, e per giovani diversamente abili fino a 24 anni, residenti nel distretto RM5.3. Le famiglie potranno scegliere, in base alle proprie esigenze, tra le strutture che hanno risposto alla manifestazione di interesse pubblicata di recente e che sono risultate in possesso dei requisiti. L'Assessore al Welfare Maria Luisa Cappelli esprime soddisfazione: "Continua l'impegno del nostro settore per garantire ai ragazzi e ai giovani disabili un'estate all'insegna della socialità e dell'inclusività. Grazie alla preziosa attività dei centri ricreativi distrettuali riusciamo a prenderci cura di loro a dovere, con strutture idonee e proponendo attività adatte alle loro necessità. Il termine per la presentazione delle domande, inizialmente fissato al 2 agosto, potrebbe essere prorogato. Il progetto prevede una continuità di attività anche per il periodo autunnale". 

Una volta acquisite le domande, si procederà alla formazione di un’unica graduatoria distrettuale, con erogazione delle rette settimanali direttamente ai centri, fino ad esaurimento dei fondi regionali. La domanda dovrà essere presentata su apposito modulo, completa della documentazione necessaria e consegnata a mano al proprio comune di residenza o via PEC all’indirizzo info@pec.comune.tivoli.rm.it, citando in oggetto “Iscrizione centri ricreativi estate 2022”. È possibile la presentazione di una sola domanda per nucleo familiare. La scadenza del bando è fissata alle ore 12 del 2 agosto 2022. L'avviso integrale con modello di domanda, in allegato, può essere scaricato sul sito istituzionale http://www.comune.tivoli.rm.it ed è disponibile presso gli Uffici U.R.P. del Comune di Tivoli, Piazza del Governo 2, nonché presso gli Uffici Comunali del distretto.